Metalli pesanti: cosa sono e quali sono i rischi per la salute

Metalli pesanti: cosa sono e quali sono i rischi per la salute

E’ possibile che all’interno di un prodotto cosmetico siano presenti metalli pesanti?

La risposta è semplice, si. Questo perché si tratta di sostanze presenti in elevate percentuali nell’ambiente che ci circonda, vengono impiegate in diversi settori con finalità tecnologiche

Questa condizione fa sì che sia altamente probabile trovarli all’interno di un prodotto cosmetico.

I metalli tossici in determinate quantità possono diventare pericolosi per il nostro organismo. Perché?  Tali sostanze tendono a bio-accumularsi, ovvero ad aumentare la propria concentrazione in modo lento ma costante e il nostro organismo riesce solo in parte a rimuoverli. Questa sostanze rimangono in pratica nel nostro organismo per decenni rappresentando un serio pericolo.

I killer subdoli, come vengono definiti i metalli pesanti agiscono nell’organismo alterando le funzioni biologiche ad esempio,  L’accumulo dei radicali liberi è indotto dai metalli pesanti i quali spezzano i legami molecolari liberandoli. Si tratta di molecole costituite da atomi instabili senza un elettrone dannose per le nostre cellule, avendo un elettrone mancante tali molecole ne sono alla continua ricerca e pertanto attaccano qualsiasi molecola con la quale entra in contatto allo scopo di “rubare” l’elettone stesso. Una volta compiuto il processo di ossidazione la molecola sana diventa a sua volta radicale libero provocando una vera e propria reazione a catena.

Quali sono le conseguenze:

·         Danneggiamento delle membrane. Attaccando gli acidi grassi polinsaturi delle membrane ne determinano un irrigidimento fino a provocare la morte della cellula

·         Danneggiano i vasi sanguini. La continua ricerca dell’elettrone mancante provoca un danno alla lipoproteine ossidandole.

·         Danneggiano il collagene. Agendo sulla proteine della pelle mediante la formazione di legami crociati determinano una perdita di elasticità e tonicità che comporta un avvizzimento cutaneo

Come fare? Sicuramente scegliendo dei prodotti che contengano in misura minore queste sostanze pericolose!

Una linea di prodotti che ci permette questo è QS della IED BIOE ITALIA  che nasce, grazie alla tecnologia S.M.T. proprio con lo scopo di non solo evitare la presenza di metalli tossici ma di eliminarli dalla nostra cute evitando il loro bio-accumulo permettendo alla nostra pelle di rimanere Sana.

Leave Your Comment